Faccette in ceramica – il modo elegante per un sorriso perfetto

Autore: dr.med.dent. Željko Popadić

Uno dei metodi più comuni per il miglioramento del sorriso in odontoiatria moderna è l'applicazione delle faccette in ceramica . Le faccette sono composte da strati di ceramica molto sottili, che vengono incollati alla superficie anteriore dei denti.

Applicando le faccette in ceramica, se necessario, si cambia la forma, le dimensioni, la posizione e il colore dei denti naturali, correggendo cosi anche le piccole anomalie ortodontiche e sostituendo le vecchie otturazioni in composito.

Il risultato finale applicando le faccette in ceramica, si evidenzia immediatamente nel sorriso del paziente, dove si noterà un notevole miglioramento estetico, duraturo nel tempo e il tutto grazie ad un intervento minimo invsivo sui denti naturali.

L'applicazione delle faccette coincide spesso con lo sbiancamento dentale, in modo che l'effetto complessivo del nuovo sorriso risulta piu' bianco e fresco, tutti i denti risultano piu luminosi e freschi … 

Occorrono solo due visite per preparare le faccette, nella prima visita si rimuovono le vecchie otturazioni, si limano i denti se e' necessario, si prende l'impronta e si  determina il colore. Essendo che i denti  non sono monocromatici, vengono utilizzate diverse sfumature della porcellana per ottenere un risultato finale piu naturale. Questo è  il processo più importante per evitare un sorriso falso e  artificiale.

Dopo di ciò  l'impronta passa al laboratorio per la produzione delle faccette.

Terminata la prima fase, il paziente riceve delle faccette provvisorie.  Pochi giorni dopo, le faccette vengono cementate definitivamente. La porcellana  dopo il processo di cementazione sul dente diventerà forte, robusta e duratura.

Le faccette possono correggere molti difetti estetici come i denti scuri e scoloriti, possono coprire le rime di frattura, mascherare spazi interdentali eccessivi e lunghezze irregolari.

IL vantaggio principale è dato dalla minima invasività sul dente con conseguente rispetto della struttura originale, infatti il dente si lima  di soli ca. 0,3 - 0,5 mm, il che è molto inferiore alla limatura di preparazione per la corona. A volte non è necessario limare i denti , per esempio , quando i denti sono troppo piccoli o quando è necessario un migliore supporto per il labbro superiore . In questi casi si parla di " faccette prepless ". La porcellana risulta molto naturale e riflette la luce nello stesso modo dei  denti naturali, inoltre non scurisce nel tempo perché la superficie è liscia come vetro. La procedura risulta quindi minimamente invasiva ,non irrita e non causa retrazione gengivale.

Faccette in ceramica e un brillante sorriso non sono il privilegio delle star di Hoolywood più!              Domani potresti averli anche tu!

 

DIC Newsletter

Dentalic.eu stranice koriste kolačiće za pružanje boljeg korisničkog iskustva. Kako bi saznali više o kolačićima posjetite naše uvjete korištenja. Za nastavak pregleda kliknite na gumb "Slažem se".